5 cose da sapere per aprire un account WeChat

Aprire un account WeChat è un passo molto importante per qualunque azienda intenzionata a fare marketing in Cina. Vediamo ora le 5 cose da sapere per avere successo con WeChat.

5 cose da sapere per aprire un account WechatLogo WeChat

Che licenza serve per creare un account WeChat?

Aprire un account WeChat è possibile sia se si ha una licenza cinese sia se si ha una licenza italiana (o europea). La tipologia di account che è possibile aprire con una licenza ‘occidentale’ è limitata, perché si può aprire solo una tipologia di account (account Service), ma le funzionalità più importanti ed utili per un’azienda che vuole comunicare in Cina sono coperte anche con questo tipo di account. In ogni caso, Tencent farà dei controlli sulla business licence della azienda, controllando il settore di provenienza, la completezza delle informazioni fornite,  etc.

5 cose da sapere per aprire un account WeChat

Creare un account Wechat

Come si cerca un account ufficiale aziendale?

Tra le 5 cose da sapere c’è cosa sia effettivamente l’account WeChat. L’account WeChat è una forma di sito web dell’azienda che ha incorporato nel suo ecosistema anche un browser di ricerca. Gli utenti cinesi, infatti, fanno molte ricerche attraverso WeChat invece di usare i motori di ricerca.  Per un’azienda che non ha un account WeChat, è difficile comunicare in Cina.

Quali sono i KPI per capire se l’account funziona

Per aprire un account WeChat bisogna tener presenti i KPI, Key Performance Indicator. Tra  i KPI da tenere in considerazione su WeChat ci sono: il numero di visualizzazioni degli articoli, le interazioni (i commenti, i ‘mi piace’ etc.), il numero dei followers. Il numero di followers è un numero che cresce molto lentamente, perché il cliente cinese deve essere veramente interessato ad un account per seguirlo, quindi non disperate se il vostro account ha pochi followers, badate invece di più alle interazioni e alle letture.

Come si condivide un articolo WeChat su propria rete

Quando si scrive un articolo su WeChat, è sempre bene condividerlo con la propria rete (sui propri ‘Moments’) e con i propri gruppi, in modo da diffonderlo il più possibile. La principale ‘customer base’ degli articoli sono i contatti personali e aziendali (che molto spesso hanno interessi comuni)

Quando usare un Miniprogram su WeChat

L’account WeChat ha una struttura molto semplice e non ha funzionalità interattive evolute. Di fatto, serve per scrivere articoli/post, anche molto lunghi (foto e testi) su varie tematiche. Nel caso si volesse, non solo aprire l’account WeChat ma anche aggiungere funzionalità all’account WeChat, si dovrebbe sviluppare un Miniprogram (una miniapp dentro WeChat) che può un e-commerce, una prenotazione servizi, un fidelity program, dei virtual tour e augmented reality, customer care evoluti etc.

Oltre a queste 5 cose da sapere per aprire un account WeChat ne esistono molte altre che ogni azienda interessata al target cinese deve considerare. La Digital to Asia grazie a un’esperienza maturata negli anni e a un team multiculturale è in grado di condurre il tuo business in Cina, guidandoti alla scoperta del mercato cinese.

Sei un’azienda interessata al mercato cinese? Contattaci e ti aiuteremo ad aprire il tuo account WeChat.
Puoi scriverci a info@digitaltoasia.com, su Linkedin o sul nostro canale Instagram.

Digital to Asia è una società di consulenza basata a Milano e focalizzata sul mercato digitale cinese, che propone soluzioni ‘end to end’ per le aziende italiane e europee che vogliono promuovere o vendere i loro prodotti al pubblico cinese tramite i canali digitali.

Digital to Asia – Your digital gateway to China

Sei interessato all’argomento? Leggi anche:
I mini program affascinano i brand di lusso
L’influencer marketing in Cina